Liposcultura del braccio

Gli individui che hanno del grasso in eccesso nella zona superiore del braccio e non possono ottenere i risultati desiderati con la dieta e l’esercizio fisico possono essere sottoposti alla liposuzione del braccio. In base alla quantità di grasso presente, il chirurgo estetico plastico può contribuire a creare un piano di trattamento personalizzato, contribuendo in tal modo in maniera decisiva nel perseguimento del risultato desiderato.

Quali sono alcuni dei vantaggi più comuni della liposuzione del braccio?

La tecnica permette di ottenere braccia più giovani, ed è in grado di fornire un incentivo per esercitare regolarmente e mantenere la forma fisica, al fine di mantenere il risultato ottenuto. Dopo la liposuzione, i pazienti tendono a sentirsi meglio, con un maggior agio pressochè immediato.

Come avviene la liposuzione al braccio?

Durante la procedura, il chirurgo fa una piccola incisione nella pelle, di solito in prossimità del gomito o nella piega dell’ascella, e inserisce un tubo sottile chiamato cannula. La cannula viene utilizzata per rompere i depositi di grasso e scolpire la zona. Generalmente, la procedura richiede 1-2 ore. Il tempo impiegato può comunque variare se si è sottoposti ad altre procedure per via contemporanea. L’intervento può essere eseguito in regime ambulatoriale e può essere effettuato in anestesia locale o generale.

Cosa aspettarsi dopo?

Le braccia possono essere rigide e doloranti per qualche giorno: la sensazione è quella di essersi allenati eccessivamente. Si potrà verificare anche un po’ di dolore occasionale, bruciore, gonfiore e intorpidimento temporaneo. Se necessario, il medico può prescrivere farmaci per alleviare questo disagio iniziale.

Qual è il periodo di recupero?

La maggior parte dei lividi e del gonfiore regrediscono entro tre settimane. Dovreste essere in grado di tornare al lavoro entro una settimana, o entro pochi giorni, se il vostro lavoro non richiede molto sforzo fisico. Ricordate che dovrete indossare le bande di compressione per diverse settimane dopo l’intervento chirurgico per garantire che le braccia rimangano ben sagomate.