Che cosa è l’addominoplastica

L’addominoplastica è un intervento chirurgico che viene rivolto a soddisfare sia le esigenze degli uomini che quelle delle donne, e mediante il quale l’eccesso di pelle e di grasso presente sull’addome inferiore viene rimosso, conferendo alla parete addominale (di seguito a gravidanze multiple, cesarei, ernia, dimagrimenti eccessivi) un tono migliore, e risolvendo così i problemi conseguenti a patologie o inestetismi.

L’addominoplastica è particolarmente indicata in caso di eccesso di pelle e / o grassi; obesità (l’intervento può essere effettuato dopo aver terminato le diete, ma non prima a causa del continuo rilassamento cutaneo): riparazione della parete addominale e del tessuto flaccido accorso per altri motivi.

L’intervento chirurgico è preceduto da una fase di consultazione nella quale il paziente verrà informato di tutti gli esami di routine obbligatori e preliminari, come ad esempio gli esami del sangue, lìelettrocardiogramma, la radiografia polmonare. In tale occasione, verranno altresì chiarite al paziente la tecnica chirurgica e il periodo post periodo di recupero.

Tra i principali rischi e le eventuali complicazioni derivanti dall’intervento, ricordiamo quelle specifiche di anestesia generale, ematoma, infezioni, embolia, cicatrici cheloidi (che non dipendono dal metodo chirurgico, ma dalla capacità di guarigione del corpo).

Tecnicamente, l’intervento è fatto in anestesia generale e dura mediamente tra le 3 e le 4 ore. La chirurgia eliminerà l’eccesso di pelle e di grasso dalla regione addominale inferiore, conferendo un aspetto estetico desiderato. I tempi di ospedalizzazione in clinica si aggirano 1-2 giorni. I drenaggi bilaterali sono rimossi dopo alcuni giorni (a seconda della necessità), mentre la mobilizzazione del paziente può essere effettuata subito dopo l’intervento chirurgico. I punti di sutura vengono rimossi dopo 14 giorni, mentre per quanto concerne il decorso post operatorio, è consigliabile indossare un corsetto elastico speciale da tenere per 1-2 mesi.

Per poter mantenere efficacemente i risultati per lungo tempo, è molto importante seguire una dieta corretta consigliata da un nutrizionista e praticare uno sport.